Se hai cercato “installazione condizionatori Torino” su Google, sei nel posto giusto. 3-C s.r.l. effettua l’installazione condizionatori nella città di Torino e provincia. Se hai bisogno di installare un condizionatore d’aria nella tua casa, puoi chiamarci allo 011745415 e fissare un preventivo gratuito e senza impegno. I nostri tecnici frigoristi certificati F-GAS vi aiuteranno dalla fase di preventivo fino alla definitiva posa in opera del condizionatore.

Perchè scegliere 3-C s.r.l.

Le calde estati torinesi sono ogni anno sempre più intense. L’installazione di un condizionatore nella propria casa è indice di “microclima gradevole“, associato ad una piacevole sensazione di benessere. Per questo 3-C s.r.l. consiglia ai propri clienti di non farsi trovare impreparati, e di collocare un buon condizionatore di marca nella propria abitazione. Oltre a procurare benessere in termini di temperatura, i nuovi condizionatori che installiamo possiedono anche la funzione di deumidificazione dell’ambiente.

Abbiamo offerte limitate per il montaggio di condizionatori monosplit (una unità interna) e multisplit (due o più unità interne). Contattateci, abbiamo molte soluzioni che fanno al caso vostro.

CHIEDI UN PREVENTIVO ORA!

Installazione condizionatori Torino

Installazione condizionatori Torino
Installazione condizionatori Torino

3-C srl è qualificata nell’installazione dei condizionatori Samsung. Studiamo assieme al cliente il miglior alloggiamento delle unità interne nelle stanze, anche in base alla distanza con le unità esterne. Oltre alla efficienza e al comfort, 3-C srl forniscono soluzioni che combinano facilità di utilizzo e forma estetica.

3-c srl è un’azienda certificata F-GAS, i cui strumenti tarati sono certificati per installare a regola d’arte i condizionatori.

Componentistica

Generalmente, l’unità esterna del condizionatore è posizionata in balcone su staffe o piedini, oppure a terra. Consigliamo sempre di installare un dissipatore di condensa al momento del montaggio del condizionatore.

L’installazione del condizionatore deve essere eseguita da un tecnico autorizzato FGAS. Quest’ultimo, oltre ad eseguire il vuoto dell’impianto, provvederà a fare la carica del gas refrigerante in base al motore dell’unità predisposta (R32, R410A etc…). Le tubazioni in rame che collegano l’unità interna a quella esterna possono essere installate a vista (protette da delle canaline) oppure predisposte facendo dei fori al muro (ad esempio, una classica installazione muro a muro).

Installazione condizionatori monosplit

Se avete necessità di installare una sola unità interna in casa, la scelta del modello ricade su un modello di condizionatore monosplit. Generalmente, la soluzione più rapida e meno costosa è quella di fare una installazione muro a muro, in cui l’unità esterna è immediatamente dietro a quella interna.

I tecnici frigoristi, una volta giunti nell’appartamento in cui installare il condizionatore monosplit, valutano la fattibilità dei lavori da farsi.

Il trasporto, l’apertura dell’imballo e verifica del condizionatore monosplit è a totale carico e cura della ditta installatrice.

L’installazione standard del condizionatore monosplit è compresa di forometria che passa attraverso il muro, con una distanza di massimo 40 cm. I prezzi dell’installazione dei condizionatori monosplit potrebbero variare in base allo spessore del muro e alla sua tipologia. (Ad esempio, mattoni vuoti, mattoni pieni, cemento armato etc).

Si applica sui lavori effettuati la Garanzia di due anni sull’installazione. Se vi sono particolari promozioni sul prodotto installato, è inoltre possibile richiedere una estensione della garanzia (Kasko).

3-C srl al termine dell’installazione e appurato che il condizionatore monosplit sia correttamente funzionare, redigerà la Dichiarazione di conformità ed effettuerà l’aggiornamento del libretto impianto al Catasto Impianti Termici (CIT). Su richiesta è possibile ottenere una soluzione agevole di finanziamento rateale.

Materiali impiegati

L’installazione del condizionatore comprende diverso materiale, tra cui:

  • La canalina in pvc anti uvb;
  • Tubi in rame rivestiti,
  • Cavi di collegamento lunghezza massima 3 metri
  • Scarico a piè di macchina. (Eventuali soluzioni alternative di scarico potrebbero venire proposte, come ad esempio il nebulizzatore di condensa);
  • Interruttore magnetotermico (Utile per isolare il collegamento elettrico del condizionatore monosplit);
  • Collegamenti elettrici, messa a vuoto e carica gas refrigerante;
  • Collaudo e verifica corretto funzionamento e pulizia dei locali.

Per gli aventi diritto è possibile richiedere la Detrazione fiscale del 50% in dieci anni per i lavori di ristrutturazione edilizia.

Installazione condizionatore unità esterna monosplit
Installazione condizionatore unità esterna monosplit

In questa immagine, potete notare l’installazione dell’unità esterna del condizionatore su staffe (o piedini) e in basso un interruttore magnetotermico, utile per preservare l’integrità del condizionatore in caso di guasti nella rete elettrica o malfunzionamenti.

Lo scarico della condensa può essere convogliato sia nello scarico del bagno (con interventi di impiantistica adeguati), che con strumenti di contenimento (bottiglioni o secchi). E’ importante sottolineare che l’acqua di condensa è da trattare adeguatamente con strumenti specifici, pertanto si consiglia agli utenti di non disperdere il derivato del condizionatore nell’ambiente.

Manutenzione e pulizia condizionatori

Manutenzione condizionatori
Manutenzione condizionatori

Una volta effettuata l’installazione, il condizionatore dovrà essere pulito tramite prodotti specifici di sanificazione. 3-C srl consiglia ai propri clienti di fare intervenire un nostro tecnico specializzato, il quale utilizzerà gli strumenti necessari per effettuare la pulizia del vostro condizionatore.

Si rende noto che la manutenzione e sanificazione del condizionatore deve essere effettuata in tempi regolari, almeno una volta all’anno. I filtri dei climatizzatori, oltre che catturare le impurità dell’ambiente, se non puliti a dovere possono essere causa di formazione della Legionella. Dunque, è decisamente importante eseguire la manutenzione del condizionatore per preservare la sanità dell’ambiente.

Oltre naturalmente a rendere equilibrato e armonioso il microclima ambientale, la manutenzione del condizionatore è indispensabile per non affaticare troppo i componenti interni dell’apparecchio. Pulire a fondo i filtri ed evitare che si formino dei residui permettono al compressore di lavorare con meno intensità. Il dispendio energetico si potrebbe ridurre significativamente nel periodo a medio-lungo termine, così come il consumo di gas refrigerante.

Certificazione F-GAS

Certificazione F-GAS
Certificazione F-GAS

Secondo il sito di Sinanet, si evidenzia che

La normativa di riferimento identifica l’Operatore nella persona o società che abbia l’effettivo controllo sul funzionamento tecnico delle apparecchiature o degli impianti.“.

In altre parole, L’Ente certificatore verifica e controlla che le ditte che adoperano gas fluorurati (ad esempio GAS REFRIGERANTE R410) utilizzino strumenti certificati e tarati come da normativa di legge. La certificazione F-GAS è un documento rilasciato a personale autorizzato a poter lavorare su impianti di refrigerazione.